Concerti interattivi

per famiglie con bambini e coppie in dolce attesa

I nostri concerti non sono pensati come concerti tradizionali, ma come momenti in cui i bambini possono sognare con la musica, essere coinvolti in maniera attiva, fisicamente ed emotivamente. I bambini, sono capaci fin da piccolissimi di ascoltare la musica con straordinaria attenzione, sta a noi avvicinarceli con il tipo di relazione e con i tempi più giusti, senza alcun bisogno di attività di intrattenimento, di musiche semplici o di stimoli visivi.  

 

Che differenza c’è tra questo tipo di concerto e un concerto tradizionale?

Se sei un appassionato di teatro, oppure spesso hai avuto l’occasione di ascoltare concerti dal vivo, sai che ci sono dei musicisti su di un palco che si esibiscono davanti ad un pubblico.

I nostri concerti si basano su un principio differente: il concerto è un’esperienza per e con la famiglia, uno spazio dove condividere la musica e accoglierla a 360°. Per questo motivo nei nostri concerti non c’è un palco, ma uno spazio di condivisione tra musicisti e famiglie in cui grandi e piccoli, seduti a terra, vivono un’esperienza interattiva che lascia lo spazio e il tempo per ascoltare, immaginare, comunicare.

 

Perché vivere questa esperienza?

I nostri concerti si ispirano alla Music Learning Theory di E. E. Gordon, teoria che descrive le modalità di apprendimento musicale dal bambino fino all’adulto. Pensiamo che ogni persona si possa avvicinare alla musica nei modi più disparati e crediamo che la musica dal vivo, fatta di voce, strumenti, movimento, sia l’occasione migliore per portare grandi e piccoli in un’avventura concreta e attiva nel mondo della musica. I musicisti suonano e cantano attorno al pubblico, creando un “ambiente” sonoro a 360°: il repertorio che scegliamo ad ogni concerto è frutto di un attento studio e mai banale, modalità didattiche efficaci che pongono al centro il bambino, la famiglia e la musica. 

 

Entriamo nel dettaglio dei concerti

I nostri concerti sono divisi per fasce d’età: questo ci permette di dedicarci al 100% al nostro pubblico, non tralasciando gli aspetti pedagogici e relazionali che fanno parte dell’esperienza musicale. Creiamo concerti per famiglie con bambini da 0 a 36 mesi, da 3 a 5 anni, da 6 a 10 anni e coppie in dolce attesa. 


 

CALENDARIO DEI PROSSIMI CONCERTI

A breve verranno pubblicate le nuove date​


 

Chi conduce i concerti?

Ehi ehi, questa è una domanda trabocchetto! Ovviamente è la musica che conduce i concerti, non credi? 

Ora si! Ti possiamo dire che le ideatrici dei concerti di PraticaMenteMusica siamo noi, Alessia e Cristina. Nel nostro lavoro incontriamo le persone attraverso la musica e, te lo assicuriamo, è un lavoro meraviglioso. Ci occupiamo di educazione musicale e formazione creando dei percorsi che ti aiutano a vivere la musica in modo pratico, creativo e consapevole. Quando abbiamo creato PraticaMenteMusica, abbiamo pensato ad una scuola diversa dalle altre, uno spazio in cui è possibile evolvere personalmente attraverso la musica. La nostra filosofia vede il linguaggio musicale come uno strumento per socializzare, favorire le relazioni e l’integrazione, conoscersi e comunicare, in sintesi crescere. 

 

Per i concerti non siamo sole! L’ensemble di PraticaMenteMusica è composto dal gruppo di insegnanti della nostra scuola, tutti formati secondo i principi che stanno alla base della nostra filosofia di lavoro e che guidano un percorso di tipo pratico e attivo con grandi e piccoli.

 

Fare musica in sicurezza si può?

I concerti di PraticaMenteMusica si svolgono nel pieno rispetto della normativa anti Covid-19. I gruppi sono costituiti da un numero limitato di famiglie (è prevista la presenza di massimo due accompagnatori per ciascun bambino). Tutti i locali vengono igienizzati sia prima che dopo ogni concerto. Ai locali si accede dopo la rilevazione della temperatura corporea e nello spazio del concerto si accede esclusivamente senza scarpe (con calzini antiscivolo). I genitori e i bambini dai sei anni in su hanno l’obbligo di indossare la mascherina. 

 

Se vuoi farci delle domande non esitare a contattarci a info@praticamentemusica.it, saremo felici di risolvere tutti i tuoi dubbi!

"Non si canta perché si è felici; si è felici perché si canta"
William James

Video by Lucia Di Benedetto