Grammatica della fantasia musicale

inventare musiche 

Seminario di didattica musicale Orff-Schulwerk

 rivolto a insegnanti di scuola primaria e secondaria di primo grado, musicoterapisti,

operatori della scuola e quanti siano interessati alla pratica elementare del fare musica insieme.


In quanti modi si può inventare musica a scuola, con bambini e bambine, ragazzi e ragazze?

Prendendo spunto dalle tecniche suggerite da Gianni Rodari nella sua Grammatica della fantasia (il sasso in uno stagno, il binomio fantastico, che cosa succederebbe se…, il caso e la regola, spaesamenti, storie per fare musica, musica per fare storie) e coniugandole con le sollecitazioni di autori quali Cage, Globokar, Delalande, Munari, Paynter, M. Monk, A. Part e altri, il laboratorio propone attività e riflessioni orientate a sviluppare la fantasia e la creatività compositiva in classe.


 

Fa per te se vuoi…

 

  • attività pratiche da impiegare in classe;

  • strategie efficaci per costruire percorsi musicali a 360°

  • una linea pedagogica pratica, attiva e basata sul “fare

  • delle esperienze musicali che mettano al centro dell’educazione il bambino

  • materiali musicali graduali ed efficaci da poter rielaborare

  • spunti per guardare all’esperienza musicale in tutta la sua complessità 

  • un lavoro cooperativo di gruppo e una visione interdisciplinare in cui la musica incontra altri linguaggi (arti visive, teatro, danza)

  • approfondire le pratiche dell’invenzione musicale utilizzando la voce, gli strumenti e i media digitali.


 

Come è organizzato il corso?

MODULO 1

Dialogo: inventare musica a scuola 

 

MODULO 2

Forme e comportamenti nella musica improvvisata

 

MODULO 3

Uso creativo delle tecnologie

 

MODULO 4

Il sasso in uno stagno: tattiche Rodariane

 

MODULO 5

Il paesaggio sonoro, fra ascolto e composizione



 

Cosa imparerai alla fine di questo corso?

 

  1. Avrai maggiore consapevolezza rispetto l’importanza dell’invenzione musicale nei percorsi di apprendimento musicale

  2. Apprenderai diverse tecniche legate alle pratiche improvvisative e compositive

  3. Imparerai a ideare percorsi creativi legati all’uso di tecnologie digitali

  4. Saprai progettare percorsi legati al tema ecologico del paesaggio sonoro.


 

“Grammatica della fantasia musicale” si svolgerà

 

Sabato 27 novembre ore 14.00-20.00 

domenica 28 novembre  | ore 9.00-13.00

a Udine

sede di PraticaMenteMusica

 


 

Quanto costa?

Il seminario prevede una quota di partecipazione di 100 € per i soci e 110 € per i non soci, se desideri diventare socio della nostra associazione la tessera associativa 2021/2022 è di 20 €. Le iscrizioni al seminario terminano sabato 21 novembre

Qui trovi tutte le indicazioni per iscriverti al corso e versare la quota di partecipazione. 

In caso di mancata partecipazione, dichiarata entro il 21 novembre, la cifra sarà rimborsata, dedotti 10 euro per spese di segreteria.

 

ISCRIZIONE OSI (Orff-Schulwerk Italiano): per partecipare ai seminari è richiesta ai partecipanti l’iscrizione all’OSI (15,00 €) che potrà essere versata (per coloro che non sono ancora iscritti per l’anno 2021-2022) insieme alla quota di partecipazione. Tale iscrizione dà diritto ad iscriversi ai corsi organizzati dall’ OSI sul territorio nazionale per l’anno in riferimento (1.09.2021 al 31.08.2022) e a usufruire in forma gratuita del materiale didattico online presente sul sito dell’Orff-Schulwerk Italiano. (ad oggi 193 unità didattiche). 

 

VALIDITÀ DEL SEMINARIO: il seminario (di 10 ore) è riconosciuto ai fini del compimento dei percorsi di formazione nazionale dell'Orff-Schulwerk Italiano.

 

CARTA DOCENTE: per questo seminario si può usufruire del BONUS DOCENTI, trovi tutte le indicazioni in fondo alla pagina.

 

La tua guida

Il seminario sarà condotto da Enrico Strobino, formatore Orff-Schulwerk Italiano. 

Laureato al DAMS di Bologna in Etnomusicologia con Roberto Leydi, ha seguito studi musicali classici contemporaneamente a esperienze in area rock. Ricercatore nell’ambito della Pedagogia e dell’Animazione musicale, è insegnante di Educazione Musicale nella Scuola Primaria e Secondaria di 1° grado. Tiene corsi di formazione per insegnanti e musicisti su tutto il territorio nazionale. Ha collaborato con vari IRRE regionali, con il Ministero della Pubblica Istruzione, con il CEDE di Frascati, con l’OSI (Orff Schulwerk Italiano), con la S.I.E.M. nazionale (Società Italiana Educazione Musicale) e numerose sue sedi territoriali, con Scuole Popolari di Musica, Centri di Didattica Musicale e di Musicoterapia. Ha partecipato come relatore a numerosi convegni sulla pedagogia musicale. Insegna al Corso Quadriennale di Musicoterapia di Assisi e alla Scuola di Musicoterapia di Lecco. È coordinatore del Laboratorio Musicale Provinciale dell’Istituto Comprensivo Biella 2. Fa parte della redazione della rivista telematica www.Musicheria.net, edita dal Centro Studi Musicali e Sociali Maurizio Di Benedetto di Lecco. È autore di libri e saggi pedagogici, di moltissimi contributi didattici pubblicati sulle più importanti riviste del settore (Musica Domani, Progetto Uomo Musica, Musicascuola, La Cartellina, Amadeus, Ecolé), di composizioni didattiche, di canzoni per bambini e di musiche per il teatro.

 

Perchè scegliere un seminario di PraticaMenteMusica?

Dietro al mondo di PraticaMenteMusica ci siamo noi, Alessia e Cristina. Nel nostro lavoro incontriamo le persone attraverso la musica e, te lo assicuriamo, è un lavoro meraviglioso. Passione, creatività e organizzazione sono le tre caratteristiche che più ci legano e ci permettono di formare una coppia educativa speciale ed unica! Ci occupiamo di educazione musicale e formazione creando dei percorsi che ti aiutano a vivere la musica in modo pratico, creativo e consapevole. Quando abbiamo creato PraticaMenteMusica, abbiamo pensato ad una scuola diversa dalle altre, uno spazio in cui è possibile evolvere personalmente attraverso la musica. Il nostro lavoro con grandi e piccoli è di tipo pratico e attivo, non insegnamo tra i banchi, non ci occupiamo di leggere la musica guidati dal solo gesto di una mano; preferiamo vivere la musica in modo naturale innanzitutto attraverso l’uso della voce e del movimento, per guidare ogni persona alla (ri)scoperta della sua musicalità. Ci piace essere delle guide musicali consapevoli per i nostri allievi e per tutti quegli insegnanti che non vogliono limitarsi alla conoscenza di nuovi materiali per fare musica, ma desiderano arricchire la loro esperienza come insegnanti a partire dalla propria musicalità, per ESSERE insegnanti musica.

"Grammatica della fantasia musicale" si può pagare con la carta del docente

Per questo corso è possibile pagare con la carta docente.

L’eventuale quota associativa all’Associazione PraticaMenteMusica non può essere pagate con la carta docente.

 

Iscriviti sul nostro sito e sulla piattaforma Sofia, poi mandaci via mail il bonus che hai generato in pdf.

Ecco qui i passaggi nel dettaglio

1. Entra sulla piattaforma “Carta del docente” con le tue credenziali SPID

2. Clicca su “crea buono”

3. Clicca su “Fisico”

4. Clicca su “Formazione e aggiornamento”

5. Clicca su “Corsi aggiornamento enti accreditati/qualificati ai sensi della direttiva 170/2016”

6. Digita l’importo del buono

7. Crea buono, scaricalo e invialo in allegato per posta elettronica in PDF a info@praticamentemusica.it

8. Entra nella piattaforma “S.O.F.I.A.” 

9. Cerca il nostro corso al quale sei interessato e selezionalo

10. Segui la procedura per iscriverti e alla fine inserisci il codice del voucher che hai generato sulla piattaforma “Carta del docente”.

Ora sei iscritto a tutti gli effetti al nostro corso e, se hai seguito tutte le indicazioni correttamente, comparirai sulla nostra lista iscritti così che potremo convalidare il tuo buono e, a conclusione del corso, segnalare la tua effettiva presenza e generare l’attestato!

Una volta che il buono viene convalidato dalla nostra scuola esso non potrà più essere annullato e, in caso di rinuncia al corso o al seminario, non sarà possibile restituire quanto pagato. 

Fare musica in sicurezza si può?

Tutte le attività di PraticaMenteMusica si svolgono nel pieno rispetto della normativa anti Covid-19. I gruppi sono costituiti da un numero limitato di persone. I materiali a disposizione saranno personali e disposti in un sacchetto individuale. Tutti i locali vengono igienizzati sia prima che dopo le attività. Ai locali si accede dopo la rilevazione della temperatura corporea e negli spazi condivisi l’ingresso avviene dopo l’igienizzazione delle mani ed esclusivamente senza scarpe (con calzini antiscivolo). Tutti hanno l’obbligo di indossare la mascherina. 

Risolviamo i tuoi dubbi!

Se pensi che il seminario sia un’occasione imperdibile ma non sei ancora sicuro al 100% che faccia al caso tuo e vuoi farci delle domande o risolvere dei dubbi puoi scriverci in qualsiasi momento a info@praticamentemusica.it.

 

Mi iscrivo! 

COPERTINA FB STROBINO NOV 2021.png